Home page Puglia Imperiale Turismo italianoenglishdeutschfrançaisespañol češtinadanskελληνικάeesti keelsuomimagyarlietuviu kalbalatviešu valodamaltinederlandspolskiportuguêsslovenčinaslovenščinasvenskaromânăбългарски 日本語 (japanese)русский язык简体中文 (chinese)
Home page Puglia Imperiale Turismo Home Page  chi siamo  magazine  contatti  area stampa  links  stl   
  feed rss e gadget  mappa del sito  cerca   
Dimensione del carattereCarattere standardCarattere piccoloCarattere medio
Aggiungi a my.pugliaimperiale.com AGGIUNGI A MY.PUGLIAIMPERIALE.COM
Cosa Fare Pianifica il tuo viaggio Multimedia
La storia
Il territorio
Le città
Tesori dell'arte e della storia
Castelli
Cattedrali, Chiese e Santuari
Monumenti
Musei
Palazzi e Dimore Storiche
Siti Archeologici
Siti Naturalistici
Borghi
Itinerari
 
   
Tu sei Qui: Home > Dove Andare > Tesori dell'arte e della storia > Cattedrali, Chiese e Santuari > Basilica del Santo Sepolcro
Versione stampabileVersione stampabile Basilica del Santo Sepolcro Barletta
Invia tramite emailInvia tramite email
BASILICA DEL SANTO SEPOLCRO BARLETTA
XI-XII Secolo
 Cattedrali, Chiese e Santuari
 La città   Altri beni in città
corso giuseppe garibaldi 77 - Barletta (Bat)
Telefono: 0883 531782
Web Email
Vedi questo luogo sulla mappa
Le notizie più antiche riguardanti la Chiesa del S. Sepolcro risalgono al 1061: in una lettera dell'Arcivescovo Bisanzio, infatti, si parla di alcune concessioni e privilegi conferiti alla chiesa che già esisteva nel sobborgo di S. Sepolcro.

Si è certi che l'attuale chiesa sia stata costruita su un'altra più antica che si trovava fuori le mura della città "extramoenia". Nel 1162, in pieno periodo normanno, avvenne l'allargamento della cinta muraria fino ad inglobare l'edificio "intramoenia".

La chiesa è ubicata alla confluenza di due importanti strade: una per Canosa, l'altra verso Salpi, collegata alla via Francigena che i pellegrini percorrevano nell'itinerario verso la Terra Santa; divenne, quindi, un importante crocevia per crociati e pellegrini che trovavano alloggio e ristoro nell'Ospedale dei Pellegrini adiacente alla chiesa.

Nel XVI secolo fu annessa ai Cavalieri di Malta. La sua struttura architettonica è di stile Romanico-Pugliese del secolo XII-XIII, con influssi orientali e borgognoni.
 
  ITINERARI, TERRITORIO E STORIA
Castelli e Cattedrali
Il territorio

Quattro passi in Puglia Imperiale
Itinerario Storico Culturale

Tesori venuti dal mare
Itinerario Archeologico

 
  TEMPO CONSIGLIATO:  
  20 Minuti   
  GIORNI E ORARI:  
Aperto tutti i giorni

Orari di culto

  TICKET INGRESSO:  
Gratuito



SERVIZI DISPONIBILI:

Visite Guidate
   
 
Agenzia per l'Occupazione e lo Sviluppo dell'area Nord Barese Ofantina - s.c.a r.l.
Partita Iva 05215080721
Puglia Imperiale – Sede: Corso Cavour, 23 - Corato (BA) Italy
Tel. 080.4031933 - Fax 080.4032430
Unione Europea Ministero dell'Economia e delle Finanze Agenzia per l'Occupazione e lo sviluppo dell'area Nord Barese / Ofantina Regione Puglia Ente Nazionale Italiano per il Turismo Home Page
 
Credits
Termini di Utilizzo
Privacy Policy